Úvodní stránka » Nezařazené » Quali sono i vantaggi del carico immediato?

Quali sono i vantaggi del carico immediato?

Il vantaggio più evidente del carico immediato è rappresentato dal fatto che il paziente ha subito denti fissi: anche in caso di estrazioni di denti compromessi, non deve aspettare più di qualche ora per avere nuovamente denti fissi e non deve adattarsi a provvisori mobili, che spesso sono poco confortevoli, specialmente per chi non vi è abituato, perché ha sempre avuto i suoi denti. Il vantaggio di avere denti fissi in tempi brevi è ancora più evidente se si pensa a settori anteriori come gli incisivi superiori, zone in cui la mancanza di un dente per 2-3 mesi è spesso inaccettabile per motivi estetici e per la vita di relazione del paziente.

Un altro vantaggio è dato dal fatto che la protesi fissa protegge le gengive attorno all’impianto dal trauma masticatorio, quindi favorisce una guarigione corretta dei tessuti molli (motore implantologia).

È sempre possibile effettuare un carico immediato?
Se si desidera che il lavoro fissato agli impianti abbia una durata nel tempo, occorrono condizioni ben precise per poter utilizzare la tecnica del carico immediato con successo.
Vi sono alcuni colleghi poco professionali che pubblicizzano (e talvolta purtroppo anche eseguono!) il carico immediato in condizioni ossee sfavorevoli: il risultato è che, nel giro di poco tempo (da 2-3 mesi a 1-2 anni) l’osso in cui sono ancorati gli impianti subisce un processo di riassorbimento e gli impianti vengono espulsi dall’osso con il fallimento di tutto il lavoro protesico.

Il carico immediato è una tecnica innovativa, ma necessita di preparazione e competenza per poter essere applicata con successo e soprattutto per ottenere lavori duraturi nel tempo: ecco perché è bene diffidare di chi la “vende” in modo troppo disinvolto!
La condizione indispensabile per un carico immediato di successo è che vi sia una condizione ossea favorevole: non è sufficiente che vi sia una quantità ossea tale da accogliere gli impianti, perché la qualità dell’osso è decisamente più importante. In particolare, occorre una minima densità ossea per ottenere un successo nel carico immediato.
Per valutare la qualità e la densità dell’osso è indispensabile una TAC dentale di buon livello: purtroppo non sempre le TAC sono di qualità tale da poter valutare con sicurezza la densità ossea ed è per questo motivo che la nostra clinica ha in sede una TAC dentale e gli operatori sono laureati in Odontoiatria con una tesi in Radiologia, in modo da garantire sempre esami ottimali, con una dose di raggi contenuta e un risultato eccellente nelle immagini.

Quando non si può usare il carico immediato ci sono alternative per avere subito denti fissi?
Occorre valutare ogni singolo caso, ma normalmente è possibile programmare il lavoro in modo da garantire al paziente di non rimanere mai senza denti e spesso perché possa avere anche denti fissi nell’attesa che gli impianti posizionati in osso di qualità non sufficiente per il carico immediato raggiungano il punto ottimale di guarigione e integrazione ossea sufficiente al carico. Per esempio si possono utilizzare ponti provvisori che si ancorano a denti adiacenti, addirittura senza doverli preparare (rimpicciolire), ma utilizzando tecniche adesive che lasciano il dente intatto (lampada scialitica led).

Napsat komentář